Magolotto 20/11/2019 | Chi siamo ? | GUIDA ALLA NAVIGAZIONE | Contattaci | Metti Magolotto nei preferiti | Segnalaci ad un amico !
Home
Sistemi online
Numeri fortunati
Archivi Estrazioni
Statistiche
Previsioni/Esiti
Strumenti online
Probabilita' e giochi
Idee e Metodi di gioco
Manuali/Guide online
Download
 
 




GUIDA AL SOFTWARE Magolotto Vers. 2.0


SISTEMI RIDOTTI

Nella pagina Strumenti e definizioni:Sistemi ridotti con un esempio pratico viene spiegato il concetto di sistema ridotto. Qui si spiega come utilizzare il programma per ottenere un sistema ridotto a N-1 o N-2. Inoltre, nel paragrafo seguente, viene aggiunta una trattazione piu' dettagliata.

Variazioni rispetto alla v.1.0

Questo modulo non era presente.


RIDUZIONE DI UN SISTEMA

Per chiarire ancora meglio il concetto di sistema ridotto, usiamo come al solito un esempio. Supponiamo di giocare un sistema collettivo. Puntiamo su un gruppo di 20 numeri.
  1 2 3 4 5 16 17 18 19 20 
21 22 23 24 25 36 37 38 39 40 

ESEMPIO CON IL SUPERENALOTTO

Le sestine possibili con 20 numeri sono 38.760. Compongono quello che chiamiamo Sistema Integrale.
Se le giochiamo tutte, e la sestina vincente e' composta da 6 numeri TUTTI presenti nei nostri venti (pronostico esatto), una delle nostre 38760 combinazioni giocate sara' quella vincente.
Ma 38.760 combinazioni costano troppo. Non siamo gente avida e ci accontenteremmo di fare cinque.
Vogliamo quindi mettere in gioco i nostri venti numeri ed avere la garanzia che, a pronostico esatto, in almeno una delle combinazioni giocate, ci sia un 5 !.
Ecco il sistema ridotto, 20 numeri a garanzia del 5 richiedono 1.336 combinazioni da giocare, un bel risparmio !.
Il sistema usato e' un ridotto N-1 , cioe' il punteggio massimo - 1 punto.
La probabilita' di centrare il 6 esiste comunque, (in fondo giochiamo delle sestine) ed e' del 3.45%
N.B. Faremo comunque un cinque al 100%, ma ci sara' guadagno solo se il premio per il cinque risultera' superiore al costo delle 1.336 combinazioni giocate !.

STESSO ESEMPIO CON IL LOTTO

Stessi venti numeri, le combinazioni da 5 del sistema integrale sono 15.504. Come sopra, se le giochiamo tutte, e la cinquina vincente e' composta da 5 numeri TUTTI presenti nei nostri venti (pronostico esatto), una delle nostre 15.504 combinazioni giocate sara' quella vincente.
Sempre meno avidi, ci accontentiamo di vincere, a pronostico esatto, almeno un Terno.
Applicheremo quindi una riduzione N-2 ,quindi 3 numeri garantiti, un Terno.
Dovremo giocare 71 combinazioni, con la garanzia al 100% che , a pronostico esatto, in una di esse troveremo un Terno.
Quanto vinciamo ?. Istintivamente verrebbe da dire 4230 volte quanto puntato (il premio per il Terno al netto delle tasse). Magari fosse cosi', in realta' vinciamo 5,96 volte la nostra posta. Perche' ?
Semplicemente perche' di terni in realta' ne giochiamo 710 !.
In ogni combinazione da 5 numeri ci sono 10 Terni, noi giochiamo 71 combinazioni, quindi 71*10 fa 710 Terni.
Quindi la vincita e' 4230 / 710 cioe' 5,96. Che e' comunque un guadagno, anche perche'...


NON SEMPRE VINCERE VUOL DIRE GUADAGNARE !

Come gia' spiegato, la vincita su una sorte, ad esempio un ambo, va divisa per il numero di ambi che giochiamo.
Se giochiamo al Lotto (su una ruota) 3 ambi secchi, 1-20 1-30 e 1-40, e complessivamente puntiamo 30 Euro, la realta' e' che puntiamo 10 Euro su ogni ambo.
Lo stesso accade se (come e' possibile fare) giochiamo 5 numeri per ambo.
In cinque numeri ci sono 10 Ambi, quindi la nostra puntata totale (es.: 50 Euro), si divide per 10.
Guardandola in un altro modo, si divide per 10 il premio !
Cioe' NON incassiamo 235 (premio netto per l'ambo) volte la posta,ma 23,5 !
Cioe' 235 diviso 10.
Tornando ai sistemi ridotti, se giochiamo al lotto a garanzia del terno e il nostro ridotto contiene piu' di 4230 terni,
un terno lo becchiamo sicuro, ma incassiamo MENO di quanto abbiamo speso !
Questa e' la ragione per cui i ridotti che il programma sviluppa attualmente non possono essere composti da piu' di 20 numeri !
Anche se ci si puo' ragionare sopra... (vedi CONCLUSIONI).


SVILUPPARE UN SISTEMA RIDOTTO

Nella immagine sotto, la videata del programma con il "pannello" che controlla lo sviluppo del sistema.



Da notare che il pannello di riepilogo (in basso a sinistra) e quelli della parte destra, non sono visibili finche' non si selezionano almeno 10 numeri.
Il modulo infatti, attualmente, permette di mettere in gioco da 10 fino a 20 numeri.
Questo per limitare la realizzazione di sistemi che pur garantendo la vincita, NON garantiscono un guadagno (come spiegato nel paragrafo precedente).
Man mano che il motore di riduzione verra' potenziato, questo intervallo si allarghera'.


I tre pulsanti al centro del pannello, servono, rispettivamente, a :

Aprire la guida OnLine contestuale, sempre aggiornata (questa pagina!).

Caricare un sistema da disco.

Salvare il sistema corrente (le sue impostazioni), su disco.



PROCEDURA PER SVILUPPARE IL SISTEMA

L'esempio usato per la descrizione della procedura e' lo sviluppo di un sistema per il Lotto, che mette in gioco 12 numeri, alla ricerca del Terno (cioe' con garanzia N-2).


Per prima cosa scegliamo il gioco per cui si intende sviluppare il sistema.
O meglio, come detto anche per i sistemi condizionati, scegliamo la lunghezza della combinazione che caratterizza il gioco cui intendiamo partecipare.
Ricordiamo ancora che nel mondo ci sono molti giochi a estrazione basati su combinazioni da 5 o 6 numeri.
Utilizzando il menu' a tendina, si seleziona il gioco (5 o 6 numeri, Lotto o SuperEnalotto).
Seguendo le direttive dell'esempio scegliamo 5.
N.B. Cambiando tipo di gioco, i pannelli vengono resettati !.

Giochamo al lotto, sviluppiamo cinquine, ma ci basta la garanzia di vincere il Terno (tre numeri sui 5 estratti) se i 5 estratti saranno compresi nei 12 che abbiamo scelto. Quindi la selezione da fare e' "N-2 Garanzia 3"
Se viceversa, il nostro gioco puntasse alla quaterna, si dovrebbe selezionare
N-1 Garanzia 4.

In questo pannello si scelgono i numeri da mettere in gioco nel sistema.
La vincita si otterra' soltanto se i numeri della cinquina vincente saranno TUTTI compresi tra quelli scelti in questo pannello.
NOTA:Da qui in poi indichiamo questo evento con : PRONOSTICO ESATTO.
In questo caso, avremo la garanzia di almeno un Terno, ma nessuno impedisce alla cinquina vincente di essere tra quelle da noi giocate, oppure di ottenere una quaterna.
I numeri selezionati appaiono con il segno di spunta:

Quelli esclusi hanno la casella vuota e il numero e' di colore nero:

I numeri possono essere selezionati uno ad uno clickandoci sopra con il mouse.
Per facilitare le operazioni di selezione, si possono usare i marcatori di riga e colonna:

Clickando (ad esempio) il marcatore a destra del numero 10, tutti i numeri da 1 a 10 vengono selezionati.
Per de-selezionare, invece, tutta la riga da 1 a 10, va clickato:

A destra del 10.
Lo stesso vale per le colonne.

L'esempio che seguiamo, indica di mettere in gioco 12 numeri. Per semplicita' scegliamo quelli da 1 a 12.
Nella realta', ovviamente, i numeri saranno altri, e verranno scelti in base a considerazioni statistiche, di frequenza, o perche' ritenuti attendibili per altri motivi.

Non appena viene selezionato il 10o numero, a destra in alto il programma indica quante combinazioni sarebbe necessario giocare per il SISTEMA INTEGRALE (quello cioe' che mira alla garanzia della cinquina (*)a pronostico esatto!).
(*) Nel nostro caso, visto che l'esempio e' puntato sul Lotto, parliamo di cinquina, se fosse il SuperEnalotto, cioe' un gioco basato su combinazioni da 6 numeri, parleremmo di sestina.

Calcoliamo le combinazioni che ci assicurano (a pronostico esatto), di vincere un Terno.
Clickiamo il pulsante apposito e subito sotto verra' visualizzato il numero di combinazioni che compongono il sistema, insieme al (eventuale !) guadagno e alla probabilita' di ottenere il punteggio massimo (5 nel caso del Lotto 6 nell'altro caso).

Usiamo questo pulsante per visualizzare il sistema ed eventualmente stamparlo.

Questa e' la finestra di visualizzazione, il pulsante apposito permette di stampare il sistema inviandolo alla stampante predefinita del sistema operativo.
Per grossi sistemi si puo' "spezzare" la stampa in piu' sessioni, indicando [da combinazione N.x] [a combinazione N.y].



 

CONCLUSIONI

Anche nel caso dei sistemi ridotti (se si gioca al Lotto), e' istintivo l'abbinamento con una progressione studiata AD HOC.
Inoltre c'e' da dire che divertendosi con i sistemi ridotti, si e' stimolati ad immaginarne gli usi piu' disparati.
Perche' , ad esempio, non giocare un ridotto a garanzia probabilistica ?
Un sistema che cioe', a pronostico esatto garantisca un punteggio con una determinata probabilita' (ad esempio il 50 oppure il 60 o l'80 %); Potendo cosi' ridurre ancora di piu' il numero di combinazioni da giocare, oppure , a parita' di costo della giocata, aumentare i numeri in gioco.!
Altre dritte appariranno direttamente nelle pagine di questo sito.



 

COMING SOON

Sono in preparazione e appariranno nelle prossime versioni (non necessariamente nelle demo gratuite!):

  • Sistemi con riduzioni ancora piu' marcate.
  • Allargamento del limite 10-20 numeri.
  • "Probabilizzazione" della garanzia, come accennato nelle conclusioni.


By Epicanto
Tutti i marchi contrassegnati da TM (es NomeTM) sono marchi registrati dei relativi proprietari. Questo sito non INVITA al gioco, ma offre studi e strumenti per come approcciarlo. Il giocatore furbo e' quello che sa moderarsi e gioca per puro diletto somme irrisorie.
   
© www.magolotto.com 2009-2018 Pubblicita' e privacy
 
Last Upd. May-2018