Magolotto 22/07/2019 | Chi siamo ? | GUIDA ALLA NAVIGAZIONE | Contattaci | Metti Magolotto nei preferiti | Segnalaci ad un amico !
Home
Sistemi online
Numeri fortunati
Archivi Estrazioni
Statistiche
Previsioni/Esiti
Strumenti online
Probabilita' e giochi
Idee e Metodi di gioco
Manuali/Guide online
Download
 
 




GUIDA AL SOFTWARE Magolotto Vers. 2.0


SISTEMI CONDIZIONATI

Nella pagina Strumenti e definizioni:Sistemi condizionati tramite un esempio viene trattato il concetto di sistema condizionato. L'esempio viene anche documentato utilizzando il software.
In questa pagina si spiega come utilizzare la apposita sessione del programma per sviluppare sistemi condizionati.

Variazioni rispetto alla v.1.0

Non esisteva la funzionalita' di stampa del sistema.


T I P S

Per coloro che giocano in gruppo al SuperEnalotto, date un'occhiata al filtro (A). Quante volte in un anno appare una determinata formula ?....


SVILUPPO DI UN SISTEMA CONDIZIONATO

Nella immagine che segue, viene presentata la videata del programma con il "pannello" che controlla lo sviluppo del sistema.



Da notare che il pannello dei filtri (in basso a sinistra) e quelli della parte destra, non appaiono finche' non stati selezionati abbastanza numeri in relazione al gioco scelto.
In particolare 5 per il LOTTO e 6 per il SuperEnalotto.


I tre pulsanti al centro del pannello, servono, rispettivamente, a :

Aprire la guida OnLine contestuale, sempre aggiornata (questa pagina!).

Caricare un sistema da disco.

Salvare il sistema corrente (le sue impostazioni), su disco.



PROCEDURA PER SVILUPPARE IL SISTEMA


E' ovvio che la prima cosa da selezionare e' il gioco per cui ci apprestiamo a generare il sistema.
Sarebbe piu' preciso dire, la lunghezza della combinazione, in quanto, e' vero che usiamo il Lotto per indicare un gioco che e' basato su combinazioni di 5 numeri, ma e' altrettanto vero che si puo' utilizzare il programma per qualsiasi tipo di lotteria che abbia come pronostico da individuare una combinazione di 5 numeri compresi tra 1 e, al massimo 90.
Lo stesso vale per il SuperEnalotto e le combinazioni da 6.
Nel mondo ci sono moltissimi giochi ad estrazione che utilizzano la sestina (gruppo di 6 numeri) come combinazione da pronosticare.

In ogni caso, utilizzando il menu' a tendina, si seleziona il gioco.
N.B. Cambiando tipo di gioco, i pannelli vengono resettati !.

In questo pannello vanno scelti i numeri da mettere in gioco nel sistema. In pratica da qui si "delimita" gia' lo "spazio" del sistema.
La vincita si otterra' soltanto se i numeri della sestina vincente (o cinquina nel caso del Lotto) saranno TUTTI compresi tra quelli scelti in questo pannello.
I numeri selezionati appaiono con il segno di spunta:

Quelli esclusi hanno la casella vuota e il numero e' di colore bianco:

I numeri possono essere selezionati uno ad uno clickandoci sopra con il mouse.
Per facilitare le operazioni di selezione, si possono usare i marcatori di riga e colonna:

Clickando (ad esempio) il marcatore a destra del numero 10, tutti i numeri da 1 a 10 vengono selezionati.
Per de-selezionare, invece, tutta la riga da 1 a 10, va clickato:

A destra del 10.
Lo stesso vale per le colonne.
Altre scorciatoie sono i pulsanti con range di numeri (ad esempio:

seleziona tutti i numeri da 1 a 45)
Invece:

li deseleziona. Allo stesso modo per i set 1-90 e 46-90.

Supponiamo di aver selezionato, come nell'esempio che accompagna Sistemi condizionati, i primi 15 numeri.

Man mano che i numeri vengono selezionati, non appena sono sufficienti relativamente al gioco scelto, a destra in alto il programma indica quante combinazioni sarebbe necessario giocare per il SISTEMA INTEGRALE.
Contestualmente, in basso appare il pannello dei filtri che possiamo applicare per "sfoltire" l'integrale eliminando combinazioni che non riteniamo (per nostre considerazioni) possano uscire.

 

L'impostazione dei filtri e' la parte fondamentale dello sviluppo. Qui imponiamo le condizioni affinche' le combinazioni (tra tutte quelle ottenibili dai numeri scelti), entrino a far parte del nostro sistema.
Seguiamo lo stesso esempio della pagina Sistemi condizionati, imponiamo cioe' che i numeri dispari debbano essere minimo 3 e massimo 3. Cioe' in pratica, il sistema accettera' solo sestine composte da 3 dispari (e quindi 3 pari). N.B. Per attivare un filtro, vanno inseriti i valori richiesti e va spuntato (click del mouse) il box di attivazione a sinistra.
(Vedi sotto, ad esempio il filtro che usiamo (E) e' "marcato con il segno di spunta" quindi e' attivo).


Segue la spiegazione di ciascuno dei filtri, che , va ricordato, si sommano tra loro !
(A) Formula in trentine   1-30 [v1]   31-60 [v2]   61-90 [v3]
Inserire nei 3 box rispettivamente:
v1 - Quanti numeri dell'insieme da 1 a 30 DEVONO ESSERE PRESENTI AFFINCHE' LA COMBINAZIONE APPAIA NEL SISTEMA.
In v2 e v3 lo stesso ragionamento relativo agli insiemi da 31 a 60 e da 61 a 90.
Es. la formula 1-2-2 (nel lotto) accetta una combinazione tipo:
18-35-42-76-90
Ma elimina:
18-20-42-76-90 (formula 2-1-2), in quanto ci sono 2 numeri tra i primi 30 (18 e 20) e solo 1 tra 31 e 60 (il 42).
(B) Massima consecutivita' [v1] presente al massimo [v2] volte.
Se, ad esempio , v1=2 e v2=1, la combinazione 1-2-5-9-11-12 viene scartata in quanto ci sono due volte due numeri consecutivi (1-2 e 11-12).
Se v2 fosse 2, la combinazione sarebbe accettata.
La 1-2-3-10-20 verrebbe comunque scartata in quanto ci sono 3 numeri consecutivi (1-2-3) mentre si e' chiesto di accettarne al massimo 2.
(C) Minima distanza tra due numeri [v1] presente almeno [v2] volte.
La distanza tra due numeri e' la differenza tra un numero e il precedente.
Es. 10-14 hanno distanza 4.
Se imponiamo la minima distanza 3 presente almeno 2 volte:
La combinazione 1-2-5-8-10 passa (2-5 e 5-8).
Invece 1-2-5-6-8-10 NON PASSA, la min. distanza c'e' solo una volta (2-5).
(D) Numeri pari presenti, min. [v1] massimo [v2].
Indica che , per essere accettata, la combinazione deve avere un numero di numeri pari compreso tra v1 e v2 (inclusi).
Es. v1=1 e v2=3.
1-2-3-10-20 OK : (2-10-20)
3-5-7-9-11 NON PASSA : 0 numeri pari (abbiamo impostato il minimo a 1 !).
(E) Numeri dispari presenti, min. [v1] massimo [v2].
Lo stesso discorso dei numeri pari, ovviamente relativo ai dispari.


Dopo aver impostato i filtri, non resta che calcolare le combinazioni (tra quelle formate dai numeri scelti) che soddisfano le condizioni impostate.
Come gia' detto, per semplicita' abbiamo seguito l'esempio riportato nella pagina che descrive i sistemi condizionati. In altre parole, l'unico filtro impostato e attivo e' quello che impone 3 numeri dispari. Clickiamo il pulsante apposito e subito sotto verra' visualizzato il numero di combinazioni che compongono il sistema.

Usiamo questo pulsante per visualizzare il sistema ed eventualmente stamparlo.

Questa e' la finestra di visualizzazione, il pulsante apposito permette di stampare il sistema inviandolo alla stampante predefinita del sistema operativo.
Per grossi sistemi si puo' "spezzare" la stampa in piu' sessioni, indicando [da combinazione N.x] [a combinazione N.y].



CONCLUSIONI

E' facile immaginare che un sistema condizionato, magari abbinato ad una sana progressione, puo' diventare un'arma potente per la caccia al bottino. Un'arma addirittura micidiale per i giochi in gruppo.
Agli utenti che acquistano la chiave di attivazione del programma verranno inviati bollettini periodici con suggerimenti per ottimizzare le giocate, anche in concomitanza di situazioni statistiche particolarmente interessanti.
Altre dritte appariranno direttamente nelle pagine di questo sito.

Una considerazione di passaggio. Da quando il SuperEnalotto e' inaspettatamente passato all'estrazione elettronica, sono apparse alcune "particolarita'" che possono essere sfruttate......


 

COMING SOON

Sono in preparazione e appariranno nelle prossime versioni (non necessariamente nelle demo gratuite!):

  • Nuovo filtro DISTANZA MIN-MAX (differenza tra il primo e l'ultimo numero. Dai uno sguardo alle estrazioni, quante volte capita che questa differenza sia relativamente bassa...)
  • Riduzione ad N-1 del sistema sviluppato. (Ancora meno colonne da giocare !)
  • Miglioramento della funzionalita' di stampa.

Non aspettare le prossime versioni ! Chi scarica la demo e acquista la chiave di attivazione adesso, la paga una frazione di quello che vale e potra' aggiornare gratuitamente almeno per le 3 versioni successive ! (Fermo restando il fatto che anche dopo avra' un trattamento privilegiato).
Il costo attuale e' di lancio e monitoraggio, ma durera' solo fino alla prossima versione che non tardera' molto...


By Epicanto
Tutti i marchi contrassegnati da TM (es NomeTM) sono marchi registrati dei relativi proprietari. Questo sito non INVITA al gioco, ma offre studi e strumenti per come approcciarlo. Il giocatore furbo e' quello che sa moderarsi e gioca per puro diletto somme irrisorie.
   
© www.magolotto.com 2009-2018 Pubblicita' e privacy
 
Last Upd. May-2018